Il post parto come momento evolutivo

Il post parto può essere un momento di incredibili scoperte e di sblocco di potenzialità psicofisiche.
È un viaggio verso l’accettazione e l’integrazione di sé, verso la completa realizzazione della propria
identità di “Madre”.

L’archetipo della Madre non è limitato alla sola maternità biologica, ma rappresenta una dimensione
psichica e spirituale più ampia che ogni donna possiede
e che integra le varie parti di sé – la sua
individualità, il suo essere mamma e compagna -.
È uno stato di amore, cura, creatività e intuizione.
È la capacità di nutrire non solo i propri figli, ma anche sé stesse e coloro che le circondano.
È la capacità di creare: vita, sogni, progetti.

L’esperienza della maternità biologica, pur non essendo l’unico percorso possibile, è certamente
un’opportunità unica per dare pieno sviluppo alla “Madre”.
Le potenzialità del post parto traggono la loro origine nell’esperienza del parto.
Questo non significa che il parto debba essere facile o privo di sfide, ma piuttosto che possa essere rielaborato e integrato nella persona.
Anche un parto difficile e persino traumatico può smettere di danneggiare il presente e lasciare spazio alla ricchezza del “dopo”.

Le ricerche scientifiche hanno dimostrato che il cervello di una donna subisce cambiamenti fisici
significativi durante la gravidanza e il parto
.
Nuove connessioni neurali si formano, moltissime si perdono allo scopo di migliorare la capacità di empatia, l’intuizione e la sensibilità emotiva.
La maternità attiva anche una maggiore resilienza e capacità di gestione dello stress.
Questo proprio per il fatto che le cellule del cervello “fanno pulizia” e sanno interagire in modo più efficiente.

Durante il post parto, dunque, bisogna essere consapevoli che si sta per esplorare una nuova forma
di sé, evoluta e arricchita.
Occorre accogliere il mistero della capacità creatrice che ci appartiene come donne, tutte.
In questo modo il post parto, attraverso la memoria del parto e l’emergenza di nuove parti di sé
saprà portare equilibrio, salute, fluidità e forza.

Valeria Stellin
Elisa Gellici

Leave A Reply