Daysy 2.0 e Applicazioni per il controllo del ciclo: quali le differenze?

Alcune donne si chiedono:

Perché dovrei acquistare Daysy 2.0 se ci sono delle app con collegati dei termometri per il controllo del ciclo che costano molto meno?

In realtà si sta parlando di due cose completamente diverse!

Le app che si trovano in circolazione, basano i loro calcoli praticamente sulla “conta dei giorni” e sulla misurazione della temperatura basale utilizzando dei semplici termometri che non garantiscono nè una precisione elevata nè ripetibilità dei dati, al contrario del termistore di Daysy 2.0
Inoltre mancano di studi clinici ed esperienza empirica, in quanto è da pochissimi anni che vengono utilizzate.

Anche se la forma può sembrare quella di un termometro, Daysy 2.0:

  • è un dispositivo medico certificato di controllo della fertilità della donna ed è un vero e proprio computer con una piastra madre per l’elaborazione dei dati
  • ha integrato un termistore che non è un termometro! Ma un misuratore ad altissima precisione usato anche nella tecnologia aerospaziale
  • presenta un software che si basa su un database di 5 milioni di cicli diversi
  • grazie al machine learning impara a conoscerti sempre di più e ad adattarsi alle specifiche dinamiche del tuo ciclo
  • è un vero e proprio strumento diagnostico del ciclo, ovulazione, fertilità ed equilibrio ormonale

La app DaysyDay è utile per visualizzare i dati che sono memorizzati su Daysy 2.0 ma il suo utilizzo quotidiano non è indispensabile, perché le indicazioni di fertilità (Verde, Giallo, Rosso) e il dato mestruale sono visualizzabili direttamente sul dispositivo.

Il software di Daysy 2.0 che calcola i tuoi giorni potenzialmente fertili e quelli non fertili con un’affidabilità del 99,4% esiste da più di 35 anni! Ed è supportato da numerosi studi clinici indipendenti che negli anni ne hanno confermato l’affidabilità.

Il monitoraggio del ciclo è una cosa seria!

Quanti anni di vita fertile hai davanti??

Vuoi veramente continuare a spendere ogni mese per l’abbonamento di una app approssimativa e NON certificata o preferisci fare un acquisto unico (pagabile anche a rate!) di Daysy 2.0 che ti offre anche un’app gratuita di controllo del ciclo e un software di analisi della tua fertilità da presentare, al bisogno, anche al tuo ginecologo?

I motivi per cui decidiamo di monitorare il ciclo sono seri!
Quindi ti chiediamo: per avere rapporti liberi e completi, decidi di affidarti a un “giochino elettronico” che però costa poco oppure a un dispositivo medico certificato che costa meno di un cellulare di fascia media ma ti accompagna in tutti gli anni della tua vita fertile?

Vedi anche: App per il controllo della fertilità e Pearly e Lady-Comp a confronto

Leave A Reply