Category Archives: Consapevolezza al femminile

Il pianto del neonato: un primo invito alla madre

ll pianto è per il neonato una forma di comunicazione verbale. Il cervello estremamente immaturo ha già questa possibilità per comunicare: piangere, urlare, gridare…Ciò fa intuire quanto sia arcaico questo atto ed è importante prendere coscienza di quanto la risposta al pianto da parte della madre sia altrettanto arcaica. L’approccio paterno è a sua volta complesso […]

Continua

Daysy 2.0 e Applicazioni per il controllo del ciclo: quali le differenze?

Alcune donne si chiedono: Perché dovrei acquistare Daysy 2.0 se ci sono delle app con collegati dei termometri per il controllo del ciclo che costano molto meno? In realtà si sta parlando di due cose completamente diverse! Le app che si trovano in circolazione, basano i loro calcoli praticamente sulla “conta dei giorni” e sulla […]

Continua

Sonno, ritmi circadiani e ciclo mestruale

Se hai cicli sballati, irregolari o squilibri ormonali ti sei mai fatta una domanda: “come – e quando -dormo?” Se hai disturbi del sonno con difficoltà ad addormentarti o frequenti risvegli notturni, oppure sei una persona che tende ad andare a dormire molto tardi o fai turni lavorativi che ti impongono di scambiare la notte […]

Continua

Il metodo di Pearly, Daysy e Lady-Comp può essere paragonato al Metodo della Temperatura Basale Manuale?

A volte, chi non conosce il metodo di Pearly, Daysy e Lady-Comp e il loro funzionamento pensa che possano essere paragonati – o addirittura sostituiti – dal metodo Manuale per la rilevazione e l’interpretazione della Temperatura Basale. In realtà, Pearly, Daysy e Lady-Comp sono dei veri e propri computer diagnostici e la misurazione della temperatura […]

Continua

Post parto e Ossitocina: l’ormone dell’Amore

Se hai partorito, sei in gravidanza o semplicemente sei informata sull’argomento, saprai già che l’ossitocina è quell’ormone che favorisce il travaglio, l’attaccamento e l’allattamento…  Forse però dopo il travaglio – magari perché hai subito un’induzione – non ti sta più così simpatica. O magari non stai neanche allattando al seno. Che ti interessa di questa […]

Continua

Il post parto come momento evolutivo

Il post parto può essere un momento di incredibili scoperte e di sblocco di potenzialità psicofisiche.È un viaggio verso l’accettazione e l’integrazione di sé, verso la completa realizzazione della propriaidentità di “Madre”. L’archetipo della Madre non è limitato alla sola maternità biologica, ma rappresenta una dimensionepsichica e spirituale più ampia che ogni donna possiede e […]

Continua

A che età mia figlia può iniziare a usare Pearly, Daysy o Lady-Comp?

Pearly, Daysy e Lady-Comp sono dispositivi computerizzati per l’analisi del ciclo della donna che l’accompagnano per tutta la sua vita fertile.Possono essere usati per: ma da che età è possibile iniziare a usarli? Per la contraccezione Pearly, Daysy e Lady-Comp hanno un’affidabilità contraccettiva del 99,4% (Indice Pearl 0,6), al pari dei contraccettivi ormonali ma senza […]

Continua

Lady-Comp e Pearly come Test di Gravidanza e per avere l’esatta data del Parto

Sia Lady-Comp che Pearly indicano quando c’è una gravidanza in corso. Nello specifico: Pearly2 Conferma la gravidanza dopo 18 giorni dalla conferma di riconoscimento dell’avvenuta ovulazione (il conteggio va fatto partendo dal 1° giorno VERDE) Lady-Comp21 Indica, a partire dal riconoscimento dell’avvenuta ovulazione: Chiaramente, le indicazioni di gravidanza non vengono eseguite con una semplicistica conta […]

Continua

Perdite vaginali: quali sono normali e quali no?

In questa società in cui il flusso mestruale nelle pubblicità degli assorbenti viene rappresentato con un asettico liquidino azzurro, molte donne hanno perso contatto con la fisiologia del loro corpo e della loro intimità: non guardano, non toccano, non annusano… e spesso ciò che è normale viene scambiato per patologico con il rischio di un […]

Continua

Come affrontare un lutto perinatale

Tecnicamente si definisce morte perinatale la perdita di un figlio che avviene tra la 27° settimana di gravidanza e 7 giorni dopo la nascita, ma questa definizione può certamente essere estesa all’aborto spontaneo, all’interruzione terapeutica di gravidanza, alla morte endouterina di un gemello etc. Non se ne parla mai, ma la perdita di un bambino […]

Continua