La sicurezza contraccettiva di Lady-Comp o Pearly è garantita anche quando salto delle misurazioni?

Misurazione Lady-CompLa sicurezza contraccettiva del 99,3% di Pearly e Lady-Comp è garantita anche quando si saltano delle misurazioni.
Infatti,i dispositivi danno un’indicazione di fertilità giorno per giorno calcolando, con metodi biomatematici, l’andamento futuro della curva della temperatura, sulla base di quelli che sono i valori della donna misurati nei giorni e cicli precedenti.
Attraverso un procedimento di comparazione verifica in che fase del ciclo ti trovi, anche quando salti delle misurazioni.


Se sei vicina all’ovulazione, nella fase più favorevole al concepimento, l’apparecchio, senza il valore della temperatura, non passa da solo all’indicazione di verde. Non conferma, quindi, che l’ovulazione sia avvenuta.

Nella figura 1.*, possiamo notare il protrarsi dei giorni rossi perchè sono state saltate delle misurazioni in fase fertile:

 Se, invece, sei all’inizio del ciclo oppure ti trovi già in fase post-ovulatoria, l’apparecchio, anche senza il dato della temperatura, rimarrà, comunque, sul verde. Vedi Figura 2.*:

Se salti delle misurazioni nei giorni precedenti la mestruazione, l’apparecchio, dopo la conferma dei dati mestruali, passerà sull’indicazione di giallo al posto del solito verde. Come indicato, a esempio, in figura*:

 

Attenzione: si consiglia di misurare regolarmente anche dopo l’ovulazione, perchè, altrimenti, mancherebbero dei valori importanti per il controllo della fase luteinica.

Perchè è consigliabile misurare con costanza?

Dato che misurare è veloce e semplice
come spegnere una sveglia, consigliamo di misurare con costanza.

Più dati sono memorizzati, meno tempo impiegano Pearly e Lady-Comp a delimitare al minimo necessario la fase fertile.
Se si tralasciano troppo spesso delle misurazioni, Pearly e Lady- Comp che sono programmati per rimanere sempre sul sicuro, indicheranno un numero maggiore di giorni rossi o gialli.

Indicazioni Tecniche 
Riattivare la sveglia
Ci sono alcuni casi, ad esempio in caso di malattia, in cui è consigliabile saltare le misurazioni.
Se ciò dovesse accadere, per almeno 2 giorni consecutivi, affinché poi l’apparecchio sia nuovamente pronto per la misurazione, bisogna ricordarsi di riattivare la sveglia per almeno un giorno!
Immettere il dato Mestruale
Se nei giorni in cui salti delle misurazioni dovessero venirti le mestruazioni, sempre che tu sappia esattamente quando è iniziata l’emorragia mestruazioni, prima di riniziare con le misurazioni puoi immettere il dato “M” .

* Le immagini esemplificative riportano una tipica stampa dei dati

Per saperne di più: 

Leave A Reply