Sconfiggi la Candida naturalmente!

Il fungo della Candida Albicans è un lievito presente naturalmente nel corpo umano. Vive naturalmente in armonia con altri microorganismi e svolge alcune importanti funzioni. Il problema si presenta quando alcune condizioni ambientali basate sullo stile di vita sconvolgono l’equilibrio della microflora nel corpo. Vanno, quindi, adottate alcune misure per sconfiggere la Candida e riacquistare l’equilibrio e la salute dell’ecosistema interno.

La Candida, normalmente, risiede nelle membrane mucose del tratto intestinale, della bocca, della gola e dei genitali. Se presente in quantità eccesive, la Candida possiede l’abilità di scavare dei buchi nel tratto intestinale e raggiungere il flusso sanguigno. Da lì, può raggiungere qualunque organo o regione del corpo. La cosa peggiore è che può rilasciare più di 70 tossine differenti nel flusso sanguigno e nell’organismo.
La Candida ama lo zucchero e tutto ciò che si trasforma in zuccheri. Quando la Candida si ciba, rilascia metaboliti tossici che acidificano il sangue e danneggiano i tessuti. Il tessuto maggiormente suscettibile a questi scarti tossici è il cervello e il sistema nervoso. Alcuni dei più comuni sintomi di infezione cronica da Candida sono confusione mentale, vertigini, cefalee, fatica cronica, ansia e depressione. Altri sintomi comuni sono dolore alle giunture, problemi digestivi, eczema, acne, sinusiti e infezioni respiratorie.

Combattere la Candida con l’alimentazione

Il primo passo per sconfiggere la candida è farla morire di fame. Ciò è possibile eliminando tutti gli zuccheri e tutto ciò che si trasforma in zucchero, nonchè i lieviti. La dieta anti Candida consiste maggiormente in verdure ricche di fitonutirenti, grassi sani e proteine pulite. Verdure non amidacee ed erbe ricche di antiossidanti, sono la miglior fonte di fitonutrienti che rinforzano il sistema immunitario. Fonti di grassi sani includono i prodotti a base di cocco, avocado, olio di oliva, noci e semi. Proteine sane includono pesce fresco, carne rossa biologica, pollame allevato all’aperto, tacchino e uova.

Batteri buoni competono con la Candida nei siti di attaccamento e nella nutrizione e rilasciano dei composti fungicidi che impediscono alla Candida di proliferare troppo. Introdurre nell’organismo dosi massicce di batteri buoni è un passo importante per sconfiggere la Candida.
Cibi fermentati come i crauti acidi preparati in casa, kombucha e kefir di latte crudo provvedono ai microorganismi benefici. Probiotici di alta qualità, contenenti un’ampia gamma di ceppi batterici e più di 50 miliardi di organismi per porzione, sono altamente raccomandati, se assunti giornalmente, per reinoculare l’intestino. Nei casi estremi di Candida, è consigliato introdurre giornalmente più di 100 miliardi di microorganismi.
Alcuni cibi hanno proprietà anti fungine molto potenti. L’olio di cocco è estremamente ricco in acido laurico, uno dei migliori anti fungini naturali. Un protocollo anti Candida prevede 10-14 cucchiaini di olio di cocco al giorno.
Anche l’aglio è uno straordinario antifungino. L’aglio contiene molte sostante differenti dalle proprietà antibatteriche e antifungine, come l’allicina, l’alliina, l’alliinase e l’S-allycisteina. Grazie alla varietà di queste sostanze, la Candida non sviluppa resistenza ad esse, come succede con molti farmaci. Aggiungete l’aglio nella vostra alimentazione o assumetelo in capsule.
Le infezioni da candida derubano l’organismo di importanti minerali, sali e antiossidanti. Per sconfiggere la candida è necessario cosumare quantità sostanziali di erbe ricche in forti antiossidanti e antinfiammatori naturali, come cannella, curcuma, tè verde e zenzero. L’origano e l’olio di chiodi di garofano possiedono forti proprietà antifungine e proprietà medicinali. Vegetali marini come le alghe kelp e dulse sono ricche di minerali. L’aceto di mele e il succo fresco di limone o lime offrono abbndanti quantità di sali alcalini e possiedono proprietà antisettiche naturali che distruggono la candida.
Fonti

 

1 comment on “Sconfiggi la Candida naturalmente!”

Leave A Reply