L’Angolo di Laura: dubbi più comuni di chi si approccia a Pearly e Lady-Comp dopo la Pillola

Capita, sovente, che ragazze molto giovani, che si interessano ad uno dei nostri apparecchi Pearly o Lady-Comp, perché sono interessate ad usare un metodo contraccettivo che sia sicuro e naturale, quindi senza gli effetti collaterali della pillola e degli altri contraccettivi ormonali, si pongano (e ci pongono) svariate domande ed esternino dubbi che le accomuna; a cui siamo ben felici di dare una risposta completa e concreta.

Per fare un esaustivo quadro generale, prendo a esempio le domande di Maria, 23 anni, che mi scrive:


…Ho preso per quattro anni la pillola anticoncezionale. Prima per problemi di acne e disturbi legati alla mestruazione, poi come anticoncezionale vero e proprio. Da settembre ho deciso di sospenderla e ora sono cinque mesi che non la prendo e il mio ciclo è tornato irregolare come in precedenza all’uso della pillola.

Ultimamente ho sentito parlare tantissimo su un forum online dei Vostri prodotti e la mia curiosità mi ha portato a leggere e documentarmi sulla loro efficacia ed efficienza ma comunque mi sono rimasti molti dubbi.  Avendo solo 23 anni vorrei evitare ovviamente una gravidanza ma nello stesso tempo utilizzare metodi poco invasivi e il più naturali possibili. Sarei dunque tentata a prendere Pearly, essendo adatto alle ragazze della mia età e sopratutto,
per il prezzo, visto che sono una studentessa, ma non escludo l’acquisto di un Ladycomp.

I miei primi dubbi riguardano l’efficacia e sicurezza dei Vostri prodotti, e vorrei se possibile, delle delucidazioni…

Cara Maria,

i dubbi che hai tu, sono gli stessi di altre ragazze come te, infatti, nel nostro blog, ne ho già parlato; vedi L’Angolo di Laura: Pillola o Lady-Comp?

Qui a seguito rispondo invece alle tue domande direttamente.
Per praticità riporto le domande e, a seguito, le risposte.

 
 La mia prima domanda è: dopo cinque mesi di pillola, e avendo comunque un ciclo irregolare, questi strumenti sono sicuri da subito o bisogna aspettare diversi cicli prima di essere realmente efficaci?

Gli apparecchi Pearly e Lady-Comp, nei giorni riconosciuti come non fertili (indicati con il verde), ti garantiscono, sin dal 1° giorno di utilizzo, un’affidabilità contraccettiva del 99,3%.

Quello che è possibile fare, come prima cosa, quando ricevi l’apparecchio, è immettere i dati mestruali degli ultimi 99 giorni.
Cosi facendo, questi dati entrano a far parte dei calcoli statistici, che l’apparecchio esegue sui tuoi cicli, anche se irregolari, e la fase di apprendimento può essere un pochino abbreviata.

Ti  linko un articolo del nostro blog con informazioni relativamente alla sicurezza all’inizio dell’utilizzo dell’apparecchio
Apparecchi Pearly e Lady-Comp) sicuri dal 1° giorno di utilizzo
 
 Inoltre, se la temperatura basale viene misurata tutti i giorni, Pearly o/e Lady-Comp riescono a prevedere anche l’ovulazione/fertilità del giorno dopo e di quelli seguenti con esattezza? 
O meglio, se oggi mi segna verde e decido di avere un rapporto, non è che se poi ovulo il giorno dopo rischio di rimanere incinta?
Le faccio questa domanda perché ho letto che gli spermatozoi possono rimanere ”vivi e attivi” fino a cinque giorni.

Nei calcoli che l’apparecchio esegue in fase pre-ovulatoria tiene – ovviamente – conto del fatto che gli spermatozoi – nel corpo della donna, possono mantenere una capacità fecondante fino al massimo di 120 ore quindi già 5 giorni prima dell’ovulazione ti indicherà rosso (=fertile)..

 
 Queste sono le mie principali preoccupazioni e mi frenano. Non vorrei tornare ad usare la pillola ma non vorrei nemmeno avere problemi in futuro. Secondo lei cosa può essere più adatto a una ragazza della mia età?

Assumersi la responsabilità del controllo della propria fertilità, con l’ausilio di un apparecchio Pearly o Lady-Comp,  richiede solo un minimo di responsabilità.
Infatti, se usati correttamente – il libretto riporta nel dettaglio tutte le istruzioni di utilizzo –  gli apparecchi garantiscono un’affidabilità – nei giorni riconosciuti come non fertili (indicati con il verde) del 99,3% – anche se il ciclo è irregolare (e i test sono stati fatti includendo anche donne con cicli irregolari).
Quindi l’unica domanda che dovresti, eventualmente, porti è, “cosa utilizziamo quando l’apparecchio indica giallo o rosso”.
 
Nel forum del Centro Study Ladyfertility www.ladyfertility.forumattivo.com ci sono ormai più di 900 ragazze, giovani come te,  che usano con soddisfazione i nostri apparecchi; quindi sono certa che anche per te sarà lo stesso.

Ho letto anche che Pearly ha una batteria che purtroppo va cambiata dopo circa due anni mentre Lady-Comp funziona con  batterie ricaricabili .

Esatto…

Nel caso di  Pearly, però, la sostituzione della batteria può venire fatta autonomamente, una volta all’anno, finché la memoria non dovrà essere compattata (vedi Informazioni sul cambio batteria di Pearly ).

Visto che tutti gli apparecchi garantiscono la stessa sicurezza contraccettiva, la scelta tra Pearly e Lady-Comp dipende in gran parte dal tuo potenziale di spesa. Infatti, visto che hai 23 anni, quindi tantissimi anni di vita fertile davanti, oltretutto hai i cicli irregolari e non hai ancora figli, per te, Lady-Comp basic o Lady-Comp  potrebbero essere senz’altro molto interessanti.

Ti consiglierei, per decidere qual è quello più adatto a te, di guardarti i nostri video informativi

 Spero di non averLe preso troppo tempo e arrecato disturbo ma mi affaccio ad un mondo tutto nuovo e non conosco nessuna che ha utilizzato i Vostri prodotti e può consigliarmi in modo chiaro e sicuro.

Anche se non le conosci ancora potresti decidere di iscriverti nel forum citato prima, così puoi confrontarti con centinaia di altre donne come te.
Vedi www.ladyfertility.forumattivo.com

Ulteriori dubbi?
Leggi tutte le Domande e Risposte sugli apparecchi Pearly e Lady-Comp!

Acquista subito il tuo apparecchio! 

Leave A Reply