Kheoma: Il Mio Femminile Ritrovato

KheomaIl mondo femminile è fatto di vicinanza e condivisione e il bisogno di essere circondata da amiche, a cui raccontare vicende e segreti, è quasi fisiologico per il benessere di una donna, dall’infanzia all’età adulta.

Lo stesso lo è stato per me, che fin da piccola ho avuto almeno un’amica del cuore che sapeva tutto di me e io di lei, senza filtri e senza pudori. Del resto sono persuasa del fatto che sono proprio gli stessi vissuti e le emozioni a creare un filo sottile che accomuna tutte le donne in un legame invisibile agli occhi, ma percepibile quando ci si apre l’una all’altra.

Crescendo, sono cambiati i temi dei discorsi con le amiche, e si parlava sempre più di amore e sessualità, come è normale nella fase adolescenziale delle prime scoperte ed esperienze.
Per noi è sempre stato naturale parlare di sessualità liberamente e senza falsi pudori,  e credo che questa libertà di condivisione tra amici e amiche abbia contribuito a una maggiore conoscenza di sé e dell’altro sesso.

Ripensandoci ora, mi rendo conto di aver vissuto bene la sessualità perché mi sentivo in armonia con i cicli naturali e non ho mai avuto problemi a scoprire e conoscere il mio corpo e a vivere in armonia con la SUA natura ciclica. Né a parlarne con chi mi circondava!
Il potere che percepivo era enorme…

Finché, in un momento di cedimento, durante gli anni universitari, ho iniziato a prendere la pillola…
La debolezza fisica che ha creato il farmaco si rispecchiava anche nella mia interiorità. Mi sentivo spenta e sconnessa dalla mia anima. Il potere che avevo sempre percepito si era completamente affievolito.

Fortunatamente, nessuna delle amiche che avevo intorno prendeva la pillola, e non comprendeva come io potessi farlo, il che mi faceva sentire “stonata” e mi ha fatto presto cercare un’alternativa che rispecchiasse di più il mio modo di essere.

Grazie al forum Ladyfertility e all’appoggio e alla condivisione femminile, seppur virtuale, che vi si respirava ho scoperto gli apparecchi Babycomp (attualmente Pearly e Lady-Comp). Ho fatto presto a convincermi!

E’ incredibile quanto un metodo contraccettivo che funziona in armonia con il tuo ciclo personale e ti insegna a conoscerlo, riesca a ri-connetterti con i cicli della Natura e col potenziale femminile insito in ogni donna!

E, siccome la sincronicità nella mia vita è sempre stata di una chiarezza inconfutabile, è stato proprio l’ultimo esame universitario a portarmi a Bressanone, dove sono andata in visita alla Baby Comp Srl. Da cosa nasce cosa e, iniziare a lavorare alla Baby Comp Srl mi ha permesso di svolgere un lavoro che soddisfacesse appieno i miei interessi e le mie attitudini, illuminandomi il sentiero che avevo imboccato molti anni fa, ma che avevo temporaneamente oscurato con i legittimi errori di una diciottenne che impara a vivere nel mondo.

Ora so che solamente la consapevolezza e l’istinto indirizzano sulla via giusta per ognuno di noi, a patto che siano nutriti e liberi di esprimersi. E per una donna lo sono solamente se vive in armonia con la sua ciclicità naturale.  

Leave A Reply