Il Ciclo Mestruale che unisce la Donna all’Universo

Il ciclo mestruale, conoscerlo, capirne le sfumature, viverlo accogliendo i messaggi profondi che ti trasmette, ti permette di entrare nel mondo del tuo femminile.

Ce ne dimentichiamo spesso ma la nostra vita “da donna” è scandita da eventi che ci riportano ai ritmi della natura. Il nostro ciclo biologico e psicologico va di pari passo con le fasi della Luna e gli altri cicli macrocosmici come le maree e il susseguirsi delle stagioni.
Le forze creative e di trasformazione sono legate al ciclo mestruale. Se l’ovulo rilasciato durante l’ovulazione viene concepito, queste energie si esprimono creando una nuova vita; altrimenti l’energia prende forma nella vita della donna in altri modi, contribuendo al suo potere.
Interferire con il ciclo è interferire con il femminile e le sue leggi. Se solo intuissimo i danni che fa alla nostra anima la pillola anticoncezionale, sicuramente faremmo più attenzione nell’usarla. Se il ciclo viene interrotto con i contraccettivi ormonali, la donna si stacca dalla sua ciclicità, dalla sua creatività, dalla sua saggezza, dal suo equilibrio emotivo, psichico e fisico, da una visione olistica di comunione ed armonia con il tutto. E’, inoltre, assurdo che una donna sia costretta ad adottare un metodo anticoncezionale che grava sulla sua salute, il suo benessere e la sua vita sessuale, solo perché durante il suo ciclo, per soli 7 giorni (6 prima dell’ovulazione e uno dopo) potrebbe rimanere incinta!
Il ciclo è un percorso profondo di consapevolezza; dobbiamo imparare a conoscerlo. E’ già un potenziamento sapere in che momento del ciclo ci troviamo.
In questo, un valido aiuto e punto di partenza è la contraccezione naturale e, soprattutto, gli apparecchi Lady-Comp. La donna che usa gli apparecchi Lady-Comp e Pearly, oltre a non interferire sulla propria fertilità e la propria salute, sa benissimo in che fase del ciclo si trova e questo le permette di attingere ad un livello di conoscenza di sé più profondo e consapevole.
La maggior conoscenza di sé contribuisce all’aumento di autostima, che può riflettersi nel rapporto di coppia e nella vita sessuale; soprattutto avendo la garanzia di un metodo contraccettivo efficace e sicuro al 99,3% (Indice Pearl 0,7) che permette di vivere liberamente la propria sessualità.
Ma gli apparecchi LadyComp non aiutano soltanto in quanto metodi contraccettivi naturali e sicuri, ma come veri e propri dispositivi di monitoraggio del proprio ciclo mestruale. La donna, così, non dipende più da figure esterne, ma può tenere da sola sotto controllo la propria fertilità, gestendo con consapevolezza la sessualità e la propria salute riproduttiva, riprendendosi la spettata conoscenza del proprio corpo per accedere al potere personale insito in lei.
Fonti:

2 comments on “Il Ciclo Mestruale che unisce la Donna all’Universo”

  1. Olivia

    mi permetto di suggerire una lettura interessantissima che sicuramente la nostra Laura conoscerò già: “Donne che corrono coi lupi” di C.P. Estes. Un libro che aiuta le donne di oggi a comprendere meglio l’eredità femminile.

Leave A Reply