Calo del desiderio femminile e Pillola

Calo del desiderio sessuale femminile a causa della pillola

La Pillola può sembrare un toccasana per la relazione: ti promette sesso senza preoccupazioni e il controllo sul ciclo irregolare così da non essere un ostacolo alla sessualità.
Inizialmente le donne si sentono libere, e per gli uomini, che non ne subiscono gli effetti negativi emotivi e/o fisici, rappresenta la soluzione perfetta.
Il fatto di sentirsi sicure riguardo alla contraccezione può essere un potente afrodisiaco per le donne.
Se una contraccezione efficace è il motivo principale per prendere la Pillola, e sentirsi al sicuro aiuta moltissimo a rilassarsi e a godere di una buona attività sessuale, è anche vero che la capacità di provare piacere profondo può essere messa a rischio e danneggiata.

Se consideriamo gli effetti collaterali sperimentati da molte donne che prendono la Pillola, come gli sbalzi d’umore, la depressione, l’aumento del peso, il mal di testa o l’emicrania, riscontriamo che tutti hanno un forte impatto sulla loro autostima e di conseguenza anche sulle capacità di mantenere una sana relazione sessuale.
 

 Il “desiderio femminile” a caduta libera 

Molte delle donne che iniziano ad usare la Pillola scoprono con ogni giorno che passa, che il loro desiderio femminile cala sempre di più e si domandano, se “È proprio così che funziona?“.
 
Se assumiamo un farmaco che altera il ciclo naturale dei nostri ormoni riproduttivi primari, forse dovremmo aspettarci che influisca anche sulla nostra sessualità e il nostro desiderio sessuale. La professoressa Lorraine Dennerstein durante un programma televisivo nel 2004 notò l’incoerenza di avere delle compagnie farmaceutiche che spendono milioni di dollari cercando di sviluppare una Pillola che aumenti il desiderio sessuale e l’eccitazione femminile, mentre al tempo stesso vendono la Pillola anticoncezionale che sopprime la funzione sessuale della donna; oltre un terzo delle utenti ne accusa gli effetti negativi sulla propria sessualità.
La ricerca più esaustiva sugli effetti della Pillola sulla libido è stata sicuramente quella svolta dai dottori Irwin Goldstein e Claudia Panzer. Essi scoprirono infatti che assumere la Pillola anche solo per un periodo di sei mesi poteva potenzialmente distruggere la carica sessuale di una donna per sempre.
 
La pillola infatti riduce drasticamente i livelli di testosterone, elemento vitale per la sessualità maschile e femminile, e smettere di prenderla non equivale a ribaltare la situazione.
 
Altre ricerche hanno dimostrato che l’influenza della Pillola sulla libido e sul piacere sessuale include una totale o parziale perdita dell’interesse sessuale e dell’eccitazione, orgasmi inesistenti o mutati, diminuzione nella frequenza dei rapporti oltre a significativi aumenti nel dolore sessuale.
Allo stesso modo la Pillola può causare indolenzimento al seno o seno cistico, secrezione di liquido dalla mammella, perdite vaginali e un’acuita tendenza alle infiammazioni vaginali, secchezza vaginale, dolori mestruali, spotting o emorragie, erosioni cervicali, infezioni da candida e una maggior tendenza alle verruche genitali e alle infezioni da clamidia: tutti sintomi che ostacolano la libido e il piacere sessuale.*
 

Attrazione inibita 

Se fai fatica ad attirare un partner, c’è un altro fattore da considerare.
Esistono alcuni acidi grassi volatili, meravigliosamente chiamati copuline, secreti dalla vagina e intesi a stimolare l’interesse sessuale e il comportamento maschile.
Quando si prende la Pillola tuttavia, non si secernono copuline.

Chissà in quanti altri modi la Pillola interferisce con il nostro equilibrio ormonale e sessuale che noi nemmeno immaginiamo? Quanti uomini sarebbero disposti a subire un simile trattamento…?
Molte donne parlano di come si sono sentite diverse quando hanno smesso di assumere la Pillola.
Anna racconta: “Mai più scoppi emotivi, ora mi sento benissimo! Il mio desiderio sessuale è aumentato di parecchio!”
e Melinda aggiunge: “Come mi sento ad aver smesso la Pillola? LIBERA!!! Orgasmica, sensuale, sexy, sicura e meravigliosa!”*. C’è altro da aggiungere?
amare e lasciarsi andare

La Soluzione?

Utilizzare un metodo che lasci inalterato il ciclo biologico della donna e sia ugualmente sicuro.

Un alternativa altrettanto efficace della pillola anticoncezionale, ma senza i suoi effetti collaterali, è rappresentata dai Dispositivi Pearly e Lady-Comp, che garantiscono nei giorni riconosciuti come NON fertili una Sicurezza Contraccettiva del 99,3%.
utilizzabili anche da donne con cicli irregolari.
Forse ti interessa anche:
 
 

Leave A Reply