Batterie modelli Lady-Comp e Pearly2: consigli di utilizzo

upgrade lady-comp
Tutti i modelli Lady-Comp (Lady-Comp e Lady-Comp baby) e Pearly2 funzionano con delle normali batterie a stilo AAA RICARICABILI (come quelle incluse nella confezione dell’apparecchio,  che consigliamo per motivi ecologici) oppure MONOUSO (usa e getta) da 1,5 v.

Ecco alcuni consigli per avere l’apparecchio sempre carico evitando così di dover interrompere l’utilizzo a causa delle batterie scariche.

Messa in funzione di Lady-Comp o Pearly2

Con l’apparecchio ricevi in dotazione delle batterie AAA ricaricabili che sono solo parzialmente cariche.
Prima di utilizzare l’apparecchio dovrai caricare le batterie per 12 ore, indipendente dalla carica segnalata dal caricabatterie oppure, nel caso decidessi di usare delle nuove batterie MONOUSO è importante che siano di buona qualità (NO Duracell)

Durata della carica e consigli pratici 


1. batterie ricaricabili (che ricordiamo essere degli accumulatori pertanto vanno trattati con attenzione perché non si degradino)  l’autonomia dell’apparecchio sarà, sia per Lady-Comp che per Pearly2, intorno ai 3-4 mesi.
Per evitare che si danneggino consigliamo di:

  • metterle in carica regolarmente, ogni 3 mesi circa, al fine di mantenerne l’efficienza.
    E’ possibile ricaricare le batterie con qualsiasi caricabatterie per batterie a stilo AAA.
    A parte la prima carica che deve essere di 12 ore, per le successive cariche, durante l’utilizzo, si farà riferimento alle indicazioni di carica del caricabatterie usato.

    E’ possibile anche acquistare il caricabatterie originale direttamente dalla Baby Comp Srl  Vedi shop
  • fare attenzione, quando vengono inserite nell’apparecchio, a rispettare la polarità “+” “-” (inserendole al contrario possono rovinarsi).

Lady-Comp:
Qualora si attenda oltre i 3 mesi per ricaricare la batteria ‘apparirà sul display dell’apparecchio un simbolo di avviso che la carica delle batterie si sta esaurendo (pag.38 del Libretto delle Istruzioni), in quel caso si dovrà provvedere subito alla loro ricarica o alla sostituzione delle stesse.
Quando appare 
il codice 112-11:  le batterie sono completamente scariche e non sarà quindi possibile effettuare più alcuna operazione prima di ricaricarle o sostituirle.

Pearly2
qualora lo stato della batteria fosse basso, l’apparecchio lo indica all’accensione (pag.23 del Libretto delle Istruzioni)

2. batterie MONOUSO (usa e getta)
preferirne di BUONA qualità (Varta, Enegizer, Sony, Panasonic, NO Duracell).

In tal caso la DURATA della CARICA può arrivare anche a 6 mesi o oltre.

ANNOTAZIONI UTILI: 

  • Lady-Comp
    anche prima che appaia l’indicazione 112-11, puoi controllare costantemente lo stato di carica della batteria sul Display dell’apparecchio nel menù Informazioni delle Impostazioni (pag. 33 del Libretto delle Istruzioni).
    Questa indicazione di livello di carica è più attendibile se si usano batterie usa e getta.
    Per evitare interruzioni nel processo di misurazione, qualora lo stato di carica della batteria fosse basso, se utilizzi batterie ricaricabili (mettile in carica, come consigliato sopra); se invece utilizzi batterie monouso, sostituiscile.
  • Pearly2
    quando, all’accensione, appare sul Display l’indicazione che la carica della batteria è bassa, procedere subito con la ricarica o la sostituzione della stessa.
  • Lady-Comp e Pearly2
    Prima di partire per un viaggio, consigliamo in ogni caso di ricaricare completamente le batterie o di portarsi dietro batterie cariche o nuove di scorta.

Attenzione:
Lady-Comp: la percentuale visibile nel menu Informazioni delle Impostazioni accanto al simbolino del livello di carica NON è la percentuale residua di carica delle batterie, bensì la percentuale di luminosità della stanza che nulla ha a che fare con il livello di carica delle batterie.

Periodi di inutilizzo

In caso di periodo prolungato di inutilizzo (ad es. durante la gravidanza) segui le indicazioni di questi articoli:

Leave A Reply