Monthly Archives: Febbraio 2019

Dakota Johnson odia il ciclo mestruale ma è alla ricerca di un contraccettivo naturale

Dakota Johnson ha rivelato di trovare traumatici i cambiamenti fisici ed emotivi che le capitano durante il periodo del suo ciclo mestruale. L’attrice ha raccontato che questa situazione le sta rovinando la vita. La star di “50 Sfumature di Grigio”, che da tempo è legata sentimentalmente al frontman dei Coldplay Chris Martin, ha confidato di […]

Continua

pearly-lady-comp

99,3%: la Sicurezza Contraccettiva degli apparecchi Pearly e Lady-Comp – Testata, Certificata e Comprovata

  In medicina la sicurezza di un metodo contraccettivo viene espressa con il cosiddetto “Indice Pearl” che indica quante gravidanze casuali avvengono in 1 anno di utilizzo, di un determinato anticoncezionale, da parte di 100 utilizzatrici (oppure nell’arco di 100 anni di uso da parte di una stessa donna). Minore è questo valore più elevata è […]

Continua

Inserire il Dato M

Come e quando inserire correttamente il dato M (mestruale) su Lady-Comp e Pearly

Premessa Questo articolo è un approfondimento di quanto specificato nel Libretto delle Istruzioni:– a pag. 12 e 15 per Lady-Comp (nuovo modello)– a pag. 16 e 17 per Pearly2 I dati necessari per usare Lady-Comp e Pearly, in modo appropriato, sono solo due: misurare come da indicazioni la temperatura basale <- Vedi articolo e confermare, […]

Continua

Come si misura con Lady-Comp e Pearly?

Premessa Questo articolo è un approfondimento di quanto scritto nel Libretto delle Istruzioni.A pag. 13-14 per Lady-Comp e Lady-Comp babyA pag. 14-15 per Pearly2 Condizioni di misurazione Temperatura basale Si definisce basale, la temperatura al risveglio, prima di compiere qualsiasi attività corporea, dopo un sonno della durata di almeno 3 ore consecutive o, in alternativa, […]

Continua

Misurazione Lady-Comp

La sicurezza contraccettiva di Lady-Comp o Pearly è garantita anche quando salto delle misurazioni?

La sicurezza contraccettiva del 99,3% di Pearly e Lady-Comp è garantita anche quando si saltano delle misurazioni. Infatti,i dispositivi danno un’indicazione di fertilità giorno per giorno calcolando, con metodi biomatematici, l’andamento futuro della curva della temperatura, sulla base di quelli che sono i valori della donna misurati nei giorni e cicli precedenti. Attraverso un procedimento […]

Continua